Morire di plastica

0
87
La dieta delle balene vista da Greenpeace

Il capodoglio trovato morto in Indonesia aveva sei kg di plastica nello stomaco


Un capodoglio(Physeter macrocephalus) di 9,5 metri è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione sull’isola di Kapota, all’interno del parco nazionale Wakatobi, famoso tra i subacquei per la sua vasta area di barriere coralline e per la vita marina.

La balena, aveva nello stomaco circa sei chili di rifiuti di plastica tra bottiglie, sacchetti, infradito, spago e bicchieri di plastica.

Già a giugno, questa volta in Tailandia, era stata ritrovata una balena spiaggiata con 80 pezzi di plastica nello stomaco.

Cina, Indonesia, Filippine, Vietnam e Tailandia, da sole, sono responsabili del 60 percento dei rifiuti in plastica riversati negli oceani.